data di pubblicazione: 23-04-2018

categoria: NEWS & EVENTI


COMUNICATO 8/18



Nelle foto di copertina l'assessore allo sport di Malnate Irene Bellifemine consegna la pallina al primo battitore di Milano Fabio Scali.

 

Bologna – Leoni – 21 aprile 2018 – ore 14,00

 

(13)

LAMPI MILANO

4

0

0

2

2

5

3

 

16

BOLOGNA WS

0

0

0

0

2

0

0

 

2

Partita terminata alla settima ripresa per Manifesta Superiorità.

Arbitri: Pasquali (capo), Ricci, Luciani, D’Urso

Classificatore: Meli (affiancato da Adriano Gasparini in addestramento)

 

Nella foto qui di sopra da sinistra gli arbitri Luciani, Ricci, il manager Matteucci (Bologna WS), l’arbitro capo Pasquali, il manager dei Lampi Molon e l’arbitro D’Urso durante lo scambio degli ordini di battuta a casa base.

 

la cronaca:

Partita a senso unico fin dalle prime battute, i Lampi in virtù di un attacco solido e potente segnando 4 punti nella prima ripresa ponevano solide basi per la vittoria finale. I Bolognesi, che hanno risentito dell’assenza di alcuni giocatori e del bomber Sahli (1 turno di squalifica per lui), non sono quasi mai entrati in gara opponendo ai battitori Milanesi una difesa a tratti molto incerta con il solo Berganti (7 assistenze per lui) a fare argine alle bordate di Dieng e compagni. Certamente le 25 battute valide degli atleti di Molon contro le 7 delle Calze Bianche fotografano a pieno il divario fra le due compagini. A parziale discolpa della squadra di Matteucci c’è da segnalare la difesa assolutamente stellare da parte di Dieng che, assieme ai compagni Vasquez  ed Allegretta, ha eretto una barriera insormontabile fermando almeno 3 battute destinate al fuoricampo.

I Felsinei, dopo un timido tentativo di rimonta, al loro quinto attacco cedevano le armi permettendo ai Lombardi di dilagare fino alla vittoria per manifesta alla settima ripresa.

Pur avendo tutti i giocatori dei Lampi meritato in egual misura per le loro prestazioni sia in attacco che in difesa, bisogna segnalare la prestazione di Dieng che con 6 valide su 8 turni fra cui 1 fuoricampo e 4 pbc è certamente stato il più bravo.

Per i Bolognesi, che dovranno lavorare molto sulla difesa, i migliori Yemane (3 su 5) e Berganti (2 su 5).

 

Nella foto sopra Yemane alla battuta.

 

 

BOXSCORE LAMPI MILANO

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Allegretta

8

6

-

2

2

1

-Scotton

1

-

-

1

1

-

Scarso (DH)

8

5

-

4

-

-

-Parisi (DH)

1

-

-

-

-

-

Dieng

9

7

1

5

6

-

Vasquez

9

5

-

1

7

-

Comi

8

5

-

3

-

-

Briglia (DO)

-

-

-

-

-

-

 

BOXSCORE BOLOGNA BXC

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Di Flaviano

3

-

-

-

-

-

-Iorio

3

1

-

-

-

-

Yemane

6

3

-

-

1

-

Berganti

5

2

-

1

12

1

Veronese

5

-

-

1

1

-

Mbengue

5

1

-

-

-

-

 

 

Malnate – Gurian – 22 aprile 2018 – ore 10,30

 

Nella foto qui sopra l'assessore allo sport di Malnate Maria Irene Bellifemine consegna la pallina al primo battitore di Milano Fabio Scali. A sinistra il presidente dei Patrini Alberto Zin, al centro l'arbitro capo Fior.

(14)

THUNDER’S 5 MI

0

1

0

0

0

0

0

 

1

I PATRINI MALNATE

1

4

3

1

0

1

1

 

11

Partita terminata alla settima ripresa per Manifesta Superiorità.

Arbitri: Fior (capo), Frigeri, Frabetti, Casiraghi

Classificatore: Mariani

la cronaca:

 

In una giornata di sole (come si dice negli Usa perfetta per giocare a baseball) e con un folto pubblico presente, i campioni d’Italia de i Patrini hanno avuto ragione dei Thunder’s 5 in una gara senza storia che li ha visti dominare dall’inizio fino alla settima ripresa nella quale hanno chiuso la gara vincendola per Manifesta Superiorità.

Per i rossoneri di Scaletti il migliore in attacco Nesossi ed in difesa Cusati, mentre per i Malnatesi Gaetano Casale ha giganteggiato sia col guanto che con la mazza.

Partono in attacco i THUNDER’S che nel secondo inning con due ottime battute e qualche sbavatura difensiva dei Campioni d’Italia portano a punto il sempre pimpante Francesco Cusati.

Subito però nella parte bassa del primo inning i PATRINI ristabiliscono la parità, e nel secondo inning infilano ben 4 punti così da segnare fin da subito un bel divario tra le due squadre.

Nel prosieguo della partita i PATRINI non lasciano scampo agli avversari con una difesa super del solito Casale su tutti, per lui 12 assistenze e 6 Battute Valide, ed un attacco in cui praticamente tutto il line-up batte almeno una valida: oltre alle 6 di Casale da segnalare le 4 di Case e le 3 di Capitan Virgili e di Burgio.

I milanesi, nelle cui fila i veterani danno ancora un grosso apporto, devono inserire le nuove leve a cui occorre ancora un po’ di tempo per riuscire ad essere determinanti, ed il giocare contro la collaudatissima squadra di Coach Chiesa non è sicuramente stato per loro facile. (Zin)

 

BOXSCORE THUNDER’S 5 MILANO

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Scali

5

1

-

1

2

1

Dragotto

4

-

-

-

2

1

-Palmieri (PH)

1

-

-

-

-

-

-Girelli

-

-

-

-

-

-

Nesossi

5

1

-

-

3

-

Cusati

5

-

-

-

6

-

Pellegrino (DH)

4

-

-

-

-

-

Bassi (DO)

-

-

-

-

-

-

 

BOXSCORE I PATRINI MALNATE

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Case

7

4

-

1

-

-

Casale

8

6

-

1

12

-

Virgili

5

3

-

3

1

1

-El Kadrani

3

1

-

1

-

-

Rosafio (DH)

6

-

-

-

-

-

-Bernunzio (DO)

1

1

-

1

-

-

Burgio

5

3

-

2

-

-

-Agnello

2

-

-

-

-

-

-Okpara

-

-

-

-

-

-

 

 

 

Firenze – Cerreti – 22 aprile 2018 – ore 10,00

Nella foto sopra gli arbitri da sinistra: Terracciano, Ricci, Frioni W., Ragazzoni, Italiano.

 

 (15)

UMBRIA REDSKINS

0

0

1

1

0

0

0

 

2

FIORENTINA BXC

4

1

5

2

2

1

X

 

15

Partita terminata alla settima ripresa per Manifesta Superiorità.

Arbitri: Ragazzoni (capo), W. Frioni, Terracciano, Italiano, Ricci

Classificatore: Meli

la cronaca:

 

L’apprenditstatp nel Campionato Bxc dei Redskins Umbria continua ad essere piuttosto amaro: la squadra di Mastrantonio si è trovata di fronte una Fiorentina desiderosa di riscatto che, per rifarsi delle prime due partite perse, ha battuto e difeso con grande voglia e carica. Le 21 valide dei toscani d’altronde spiegano con chiarezza l’andamento della contesa nella quale gli Umbri mai sono stati in grado di contrastare i Toscani. C’è da dire però che i Redskins hanno presentato una squadra che non rispecchia del tutto il risultato della giornata, in quanto si sono mossi sul terreno di gioco in maniera ordinata e con un attacco con quasi tutti i giocatori che hanno colpito abbastanza bene: quindi ci sarà solo da allenarsi per raggiungere lo standard del campionato. Per loro il migliore è stato Oliveri (4 su 6 in battuta).

Per i Gigliati del nuovo manager Burci, su tutti Lazzarini (7 su 8 ,6 pbc e 9 assistenze), Musarella (7 su 8 ) e Comuniello (4 su 7 ).

Esordio in campionato per il difensore vedente Simona Garofanini degli Umbria Redskins BXC.

 

BOXSCORE UMBRIA REDSKINS

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Pierini

6

1

-

-

4

-

Quinci

6

1

-

1

2

2

Oliveri

6

4

-

-

1

3

Vintila (DH)

6

1

-

-

-

-

Reggi

6

-

-

-

1

-

Radicchi (DO)

-

-

-

-

1

1

 

 

BOXSCORE FIORENTINA BXC

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Musarella

9

7

-

1

1

1

Cascio

8

1

-

2

1

-

Lazzarini

8

7

-

6

10

1

Raucci

8

2

-

1

-

-

Comuniello

8

4

-

2

5

1

 

Nella foto sopra Vanessa Cascio alla battuta.

 

 

CLASSIFICHE:

 

FUORICAMPO:

6 – Ghulam (Leonessa Bxc)

2 – Toigo (Leonessa Bxc), Dieng (Lampi Milano)

1 –Sahli, Yemane (Bologna WS), Bassani (Roma All Blinds), Nesossi (Thunder’s 5 Milano), Friday (Fiorentina Bxc)

 

SQUADRE

CLASSIFICA

Squadra

PG

PV

PX

PP

Punti

Per Mille

PF

PS

1

I Patrini MLNT

3

3

0

0

6

1000

28

6

2

Roma All Blinds

2

2

0

0

4

1000

24

3

3

Lampi MI

4

3

0

1

6

750

31

14

4

Leonessa BS

3

1

1

1

3

500

26

19

5

Bologna WS

3

1

1

1

3

500

20

27

6

Fiorentina BXC

3

1

0

2

2

333

24

25

7

Thunder's 5 MI

2

0

0

2

0

0

7

24

8

Umbria Redskins

2

0

0

2

0

0

5

28

9

Thurpos CA

1

0

0

1

0

0

3

11

10

Staranzano

1

0

0

1

0

0

0

11

11

Tigers CA

0

0

0

0

0

0

0

0

 

 

Dimostrazione per studenti Erasmus Saini 13 aprile 2018

Andrea Maria Di Trapani (ESN Unicatt) responsabile dell’integrazione degli studenti Erasmus presso le varie Università di Milano, ha radunato studenti provenienti da: Spagna, Colombia, Messico, Bosnia, Francia, USA, paesi Asiatici e ovviamente anche studenti Italiani per un pomeriggio di baseball giocato da ciechi AIBXC.

Fabio Dragotto (Thunder’s Five), padrone di casa, ha convocato le due squadre Milanesi Lampi e Thunder’s con tutti gli allenatori che, sotto la guida di Lorenzo de Regny, hanno dato vita ad una breve partita dimostrativa del nostro gioco.

Poi, come d’abitudine, gli studenti, opportunamente bendati, hanno voluto provare l’ebbrezza della battuta e della corsa sulle basi con tanto di base sonora.

E’ finito tutto con grande divertimento e con una bella foto ricordo del gruppo al completo.  (LVDR)

 

 

Dimostrazione Scuola Media Chizzolini Brescia 20 aprile 2018

Organizzata dalla Leonessa BXC di Brescia una dimostrazione di baseball giocato da ciechi presso la Scuola Media Chizzolini di Ponte Zanano, Brescia.

La professoressa Denise Fausti, ex giocatrice del Marcheno softball, coadiuvata dal Professor Alessandro hanno organizzato con Barbara Menoni un incontro per mostrare agli studenti il baseball giocato da ciechi.

Dopo un rapido incontro con la Preside ed una breve serie di filmati l’azione si è trasferita in una bella e grande palestra.  Sotto la supervisione del Consigliere AIBXC de Regny, gli allenatori Marco Campagna e Salvatore Condorelli hanno guidato Barbara Menoni, Omar Asli (giocatori della Leonessa) assieme a Davide Moreschi (giocatore dello Staranzano) in una serie di esercizi:

-corsa sulle basi con aiuto palette

-prese a terra con rilancio in seconda

-battuta direzionata sul bersaglio

Mentre gli atleti non vedenti hanno mostrato la loro abilità, tra gli studenti bendati che hanno fatto gli stessi esercizi abbiamo trovato atleti molto abili sia nella corsa che nel tiro in seconda base.   Circa 30 studenti e studentesse si sono cimentati con grande applicazione e divertimento.

Il giorno 27 p.v. si replica sul campo del CUS di via Branze dove metteremo in campo due classi che si sfideranno in una partita di baseball normale.

(LVDR)

 

Nell’immagine qui sopra foto di gruppo studenti della Scuola Media Chizzolini di Ponte Zanano con allenatori e giocatori della Leonessa BXC.

 

PROSSIMO TURNO:

 

Data

Città

Campo

Ora

Gara

 

 

 

 

 

25/4

Senago

Tosi

10,30

Leonessa Brescia -Thunder’s 5 Milano

 

 

 

 

 

 

 

IL 5x1000: UN REGALO PER IL NOSTRO FUTURO

Con una semplice firma e il nostro codice fiscale 91163640377 puoi aiutarci a portare avanti le finalità dell'associazione.

DAI IL 5 X MILLE ALL'Associazione Italiana Baseball per Ciechi
CF. 91163640377

 

EFFETTUA UNA DONAZIONE

Puoi sostenere la nostra Associazione effettuando una donazione.

CODICE IBAN: IT43O0638502411100000005785

 

Stefano Malaguti

Commissario Attività Agonistica

Bologna, 23 aprile 2018