data di pubblicazione: 12-09-2016

categoria: NEWS & EVENTI


COMUNICATO 25/16



NELLA FOTO BASSANI SCIVOLA IN SECONDA - NARDECCHIA ALLE PALETTE

Comunicato n. 25/16

GRUPPI DI QUALIFICAZIONE ALLE SEMIFINALI DI COPPA ITALIA 2016

 

GRUPPO A:

Firenze – Campo Cerreti – 11 settembre 2016

 

(48)

BOLOGNA WSCV

0

0

0

0

0

 

 

 

0

FIORENTINA BXC

3

2

0

0

x

 

 

 

5

Arbitri: Ricci(capo), Terracciano, D’Urso, Amurri, Pasquali.

Classificatore :Nardi

 

La Cronaca:

Tutta la gara delle Calze Bianche si esaurisce nella loro prima ripresa di attacco: valida di Pierini, valida di Yemane , grande legnata di Berganti fermata da Musarella e triplo gioco difensivo della Fiorentina. I Felsinei da questo momento in poi non saranno più della partita e per i Gigliati sono bastati i primi 2 inning di attacco per chiudere la contesa.Per i Toscani Fadil Agila (3 valide su 5 turni e 2 pbc) il migliore, seguito da Jerid ( con 3 su 4 ed 1 pbc).

 

 

(49)

THUNDER’S 5 MI

0

0

0

 

 

 

 

 

0

ROMA ALLBLINDS

1

4

1

 

 

 

 

 

6

Partita terminata alla 3a ripresa per Manifesta Superiorità

Arbitri: Terracciano (capo), Ricci, Pasquali, Luciani, Amurri

Classificatore :Pieri

 

La Cronaca:

Con i Tuoni  completamente sottotono (una valida in tutto con Cusati), per la Roma è stato abbastanza facile portare a casa il risultato dopo solo 3 riprese di gioco.Le 11 valide messe a segno (ogni giocatore ne ha battute almeno 2) fruttavano i 6 punti necessari alla vittoria. I più bravi Pierri ( 3 su 4 e 2 pbc ) e Checchi (2 su 3 con 2 pbc).

 

(50)

ROMA ALLBLINDS

0

1

1

1

2

 

 

 

5

BOLOGNA WSCV

0

0

1

0

0

 

 

 

1

Arbitri:Amurri (capo), Pasquali, Luciani, D’Urso, Terracciano

Classificatore :Nardi

Note : esordiscono nel BXC

 Giovanni Corallo (Roma AllBlinds)

 Mario Meoli (Bologna WhiteSox –Cvinta)

 Valter D’Angelillo (Bologna WhiteSox –Cvinta)

 

La Cronaca:

La Roma formato coppa Italia ha continuato anche in questa partita a macinare valide e punti. Questa volta è toccato ai White Sox – Cvinta  subire le 14 valide del line-up Romano, che con Somma (3 su 6),Pierri (3 su 5) e Bassani (4 su 5 e 2 pbc) ha fatto la differenza. Ottimo l’esordio nelle loro fila di Giovanni Corallo (2 su 5), che, assieme ai Bolognesi Mario Meoli (2 su 4 con 1 pbc) e Valter D’Angelillo (1 su 3), hanno tenuto alto l’onore del “vivaio Istituto Cavazza” da sempre fornitore di ottimi giocatori al BXC.

 

 

 

(51)

FIORENTINA BXC

1

1

0

3

1

 

 

 

6

THUNDER’S 5 MI

3

0

1

1

x

 

 

 

5

Arbitri:D’Urso(capo), Amurri, Terracciano, Ricci, Luciani

Classificatore :Pieri

Note : esordisce nel BXC

Giorgio Napoli (Fiorentina BXC)

 

La Cronaca:

Partita diversa questa per i Milanesi che dopo aver contenuto i primi due assalti dei Fiorentini con una buona difesa, riuscivano con un altrettanto buon attacco a portarsi in avanti fino al quarto inning, facendo sperare coach Crippa in una prestazione di alto livello. I Toscani però volevano vincere a tutti i costi  e con una quarta ripresa al fulmicotone ,prendevano il vantaggio per non mollarlo più. Comunque è stata una bella partita, equilibrata e con ottimi spunti sia difensivi che offensivi da parte di entrambe le squadre.

Per il team di Acciai su tutti Jerid (4 su 5 con 2 pbc ed una ottima difesa) seguito da Lazzarini(4 su 6 ed 1 pbc) e Cascio ( 2 su 5 ed 1 pbc ). Per i Biancorossi T’5 i due veterani  Scali e Cusati (entrambi con 3 su 5 ed una ottima difesa) i più bravi.

 

(52)

THUNDER’S 5 MI

1

3

0

0

0

 

 

 

4

BOLOGNA VSCV

4

0

2

3

x

 

 

 

9

Arbitri:Luciani(capo), D’Urso, Amurri, Pasquali, Ricci

Classificatore :Meli

 

La Cronaca:

Un Bologna finalmente svegliatosi dal ” grande sonno” ha avuto ragione dell’eterno rivale Meneghino, riuscendo con l’entusiasmo delle seconde linee schierate da coach Matteucci a mettersi al sicuro da una possibile rimonta dei Tuoni reagendo ad un loro temporaneo pareggio. Il “Veterano” Di Flaviano ( 3 su 5 e 2 pbc) ha guidato la sua squadra con la verve di un ragazzino e ben coadiuvato dai due rookies Meoli (3 su 5 e 3 Pbc) e D’Angelillo (2 su 4 ed 1 pbc)  ha fatto la differenza. Per i Milanesi Scali (3 su 5) ,Cusati (3 su 3) e Moreschi (2 su 4) i migliori.

 

(52)

ROMA ALLBLINDS

0

1

1

0

4

 

 

 

6

FIORENTINA BXC

0

0

0

0

0

 

 

 

0

Arbitri:Pasquali (capo) ,Luciani, Ricci, Terracciano, D’Urso.

Classificatore : Meli

 

La Cronaca:

 

Si pensava che il primo posto del girone  desse vita ad una gara combattuta inning su inning, ma forse la stanchezza della giornata lunga e faticosa e l’appagamento per un traguardo raggiunto ha fatto sì che solo la Roma trovasse la voglia e la forza di tentare qualcosa di più della Fiorentina. Il capitano Somma  con 5 valide messe a segna ha aperto la strada alla sua squadra  che, con Corallo (3 su 6) ,Bassani (3 pbc) e Pierri (2 su 4), ha segnato i punti che bastavano per la vittoria. Sul fronte toscano tutto silente: non sono bastate le prestazioni di Lazzarini(2 su 4), Musarella e Jerid (entrambi con 3 su 4) a ribaltare il risultato.

 

 

 

 

 

CLASSIFICA  FINALE  GRUPPO A

 

 

SQUADRE

PG

PV

PX

PP

PUNTI

PF

PS

1

ROMA ALLBLINDS

3

3

0

0

6

17

1

2

FIORENTINA BXC

3

2

0

1

4

11

11

3

BOLOGNA WSCV

3

1

0

2

2

10

14

4

MILANO T5

3

0

0

3

0

9

21

 

LE SQUADRE DELLA ROMA ALLBLINDS E DELLA FIORENTINA BXC SI SONO QUALIFICATE PER LE SEMIFINALI

 

GRUPPO B:

 

Brescia -11 settembre 2016 – campo Cus Brescia

 

(54)

BLUEFIRE CUS BRESCIA

0

0

1

 

 

 

 

 

1

LAMPI MILANO

4

2

1

 

 

 

 

 

7

Partita terminata alla 3a ripresa per Manifesta Superiorità

Arbitri: Quisini (capo),Frabetti, Frigeri, Pavarotti.

Classificatrice : Costa

Note : Esordio del vedente in seconda Luca Valseriati (BlueFire Cus Brescia)

 

La Cronaca:

Partita senza storia con i Bluefire contati e ancora in vacanza.  I Lampi battono di più con il senatore Levantini match-winner. Stefano Sbardolini ospite e Presidente del Cus Brescia porge la prima palla dell’incontro a Maurizio Scarso lead-off dei Lampi Milano.

 

(55)

I PATRINI MALNATE

3

1

3

 

 

 

 

 

7

TIGERS CAGLIARI

0

1

0

 

 

 

 

 

1

Partita terminata alla 3a ripresa per Manifesta Superiorità

Arbitri: Casiraghi (Capo), Mainardi, Gobbo, Finkelberg.

Classificatrice : Costa

 

La Cronaca:

 

I Patrini si scatenano subito in battuta con i Tigers ancora arrugginiti dal viaggio aereo.   12 valide a 3 e tutti a casa. Burgio e soprattutto Case su tutti.

 

(56)

TIGERS CAGLIARI

5

0

1

0

 

 

 

 

6

BLUEFIRE CUS BRESCI A

5

5

1

1

 

 

 

 

12

Partita terminata alla 4a ripresa per Manifesta Superiorità

Arbitri: Pavarotti (capo), Gobbo, Quisini, Frabetti

Classificatrice : Costa

 

La Cronaca:

 

Partita scoppiettante dove succede di tutto. I Bluefire sono tutti in palla e mentre non ci si stupisce dei fuoricampo del solito Ghulam, la partita viene illuminata dalle 4 valide della Menoni e dalle 5 della scatenata Lisa Russo che con la sua ultima valida chiude l’incontro per manifesta.   Merita una menzione Tocco del  Cagliari con 3 valide di cui 2 fuoricampo.   Il vedente del Cus Brescia Valseriati usciva per infortunio durante l’incontro per non ritornare più in campo.

 

(57)

LAMPI MILANO

1

1

0

0

1

 

 

 

3

I PATRINI MALNATE

1

0

2

0

1

 

 

 

4

Arbitri: Gobbo(Capo), Frigeri, Mainardi, Casiraghi.

Classificatrice : Costa

Note:Esordisce nel BXC Ruperto  Zamora Clavo  (I Patrini Malnate)

 

La Cronaca:

Partita bella e tirata tra due squadre che si equivalgono in attacco e con difese ben schierate.   Difficile trovare un “migliore” ma Case trascina i suoi in battuta e Marchetto porta a casa il punto della vittoria.  Ruperto Zamora Clavo(coach dei Malnate Vikings e grande gloria del baseball cubano)  ha confessato, a fine partita, che non è per niente facile addomesticare i lanci dei difensori!!!!!   Ruperto proverà a portare il baseball ciechi AIBXC a Sancti Spiritus (Cuba) città a 300km da L’Avana.

 

 

(58)

TIGERS CAGLIARI

2

1

0

0

0

 

 

 

3

LAMPI MILANO

4

4

0

0

x

 

 

 

8

Arbitri:Pavarotti (capo), Finkelberg, Casiraghi, Quisini

Classificatrice : Costa

 

La Cronaca:

 

I Lampi partono  a razzo e segnano ben 8 punti in due riprese.  Scarso scatenato (5 su 5) trascina Allegretta e Dieng ed  insieme fanno la differenza.   I Lampi poi in difesa arginano l’attacco dei Tigers dove si distingue Tocco (3 valide con 1 HR e 2 Pbc ) , Pisu e Pinna con 3 valide ciascuno.

 

(59)

I PATRINI MALNATE

1

0

1

0

0

 

 

 

2

BLUEFIRE CUS BRESCI A

0

0

1

0

1

 

 

 

2

Arbitri:Casiraghi (capo), Mainardi, Frigeri, Frabetti

Classificatrice : Costa

 

La Cronaca:

Nonostante la stanchezza degli atleti, abbiamo assistito ad una piacevole partita con due squadre che hanno battuto e difeso con grinta. Alla fine i Bluefire acciuffano il pareggio con Lisa Russo che spinge Ghulam a punto.

Il concentramento si chiude col meritato primo posto per i PATRINI ed il secondo dei LAMPI.  Tutto si è svolto velocemente con Tieghi che ha fatto ruotare abilmente gli arbitri:  Casiraghi, Pavarotti. Finkelberg, Quisini, Frigeri, Frabetti, Gobbo e il nuovo arrivato Mainardi (arbitro di Brescia).   Laura Costa ha tenuto lo scorer ufficiale del Torneo.   Giornata calda con ottima organizzazione del Cus Brescia.  

A latere Maurizio Scarso ha distribuito confetti annunciando il matrimonio a fine Ottobre con Angela  Casaro.  (LVDR)

 

 

 

 

 

CLASSIFICA  FINALE  GRUPPO B

 

 

SQUADRE

PG

PV

PX

PP

PUNTI

PF

PS

1

I PATRINI MALNATE

3

2

1

0

5

13

6

2

LAMPI MI

3

2

0

1

4

18

8

3

BLUEFIRE CUS BRESCIA

3

1

1

1

3

15

15

4

TIGERS CAGLIARI

3

0

0

3

0

10

27

 

LE SQUADRE DE I PATRINI MALNATE E DEI LAMPI MILANO SI SONO QUALIFICATE PER LE SEMIFINALI

 

PROSSIMO TURNO:

Bologna – campo Leoni – 25 settembre 2016

09,30

LAMPI MILANO – ALLBLINDS ROMA

A seguire

FIORENTINA BXC – IPATRINI MALNATE

15,30

FINALE

 

 

 

 

Stefano Malaguti

Commissario AA

Bologna, 12 settembre 2016