data di pubblicazione: 04-06-2018

categoria: NEWS & EVENTI


COMUNICATO 17/18



Nell'immagine di copertina lo scambio dei Line-up a casa base tra i due managers Matteucci (Bologna WS) e Bassani (Roma All Blinds). Attorno gli arbitri della gara, da sinistra D'Urso, Bernocchi, Luciani e Pasquali.

 

Comunicato n. 17/18

 

Milano – Kennedy – 2 giugno – ore 14,00

(37)

TIGERS CAGLIARI

0

0

0

0

0

0

0

 

0

LAMPI MILANO

1

1

4

3

5

2

x

 

16

Partita terminata alla settima ripresa per Manifesta Superiorità.

Arbitri: Casiraghi (capo), Quisini, Frigeri, Foltran (Turgot in affiancamento)

Classificatrice: Marangoni

 

la cronaca:

Partita piuttosto monotona a senso unico in un Kennedy piuttosto caldo.

I Lampi si permettevano addirittura di partire senza Dieng in campo, mettendo a segno 20 valide ben distribuite tra tutti i battitori e tenendo a zero i Tigers con la solita difesa ermetica. Bravo Allegretta con mazza e guantone mentre il veterano Vasquez difendeva alla grande e metteva a segno ben 5 valide. Scarso, Casadei, Comi e Dieng facevano la loro parte. Sarà il caldo sarà la stanchezza ma abbiamo notato i Tigers molto sottotono sia per una difesa fallosa anche nel difensore vedente, sia nella scarsa vena dei battitori. 5 valide a referto pur sempre contro un’ arcigna difesa sono pochine. I Lampi ormai veleggiano verso la qualificazione alla semifinale mentre i Tigers si disputeranno l’ultimo posto in classifica con i Thunder’s Five.

(LVDR)

 

 

BOXSCORE TIGERS CAGLIARI

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Zucca

6

2

-

-

1

-

Scalas

6

1

-

-

-

-

Bonomo

5

1

-

-

13

2

Pretta

4

1

-

-

1

-

-Cocco

1

-

-

-

1

-

Russo (DH)

2

-

-

-

-

-

-Lai (DH)

3

-

-

-

-

-

Scanu (DO)

-

-

-

-

1

-

 

 

BOXSCORE LAMPI MILANO

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Allegretta

8

4

-

3

7

-

Scarso

5

3

-

4

1

-

-Dieng

3

3

-

-

-

-

Casadei

6

2

-

3

-

-

-Scotton

2

-

-

-

-

-

Vasquez

7

5

-

3

3

1

Comi

7

3

-

2

4

-

 

 

Nella foto sopra la squadra dei Lampi Milano.

 

Perugia – Comunale – 2 giugno – ore 16,00

(38)

THURPOS CAGLIARI

5

1

3

5

1

5

0

3

 

23

UMBRIA REDSKINS

2

5

1

0

1

1

5

0

 

15

Partita terminata alla ottava ripresa per impossibilità di rimonta.

Arbitri: Terracciano (capo), Italiano, Ricci, Ragazzoni

Classificatore: Gasparini

 

la cronaca:

Il derby fra le due neofite del campionato BXC non ha fatto mancare lo spettacolo con le due squadre che si sono combattute per tutto il tempo a suon di legnate. La “Santa Barbara” dei Thurpos ha iniziato a scoppiettare fin dalla prima ripresa e non si è più fermata fino all’ottava, nella quale chiudevano la gara per impossibilità di rimonta da parte dei Redskins.

Le 33 valide dei Sardi contro le 21 degli Umbri fotografano in pieno l’andamento della tenzone e mettono in evidenza la realtà del campionato BXC, nel quale la possibilità di migliorare le capacità difensive delle squadre è abbastanza in ritardo rispetto all’abilità con la mazza che è molto più facilmente allenabile.

Scorrendo il ruolino della partita si è notato che i giocatori di entrambe le squadre hanno battuto e segnato quasi tutti con numeri da capogiro e stilare una scala di valori ci sarebbe sembrato ingiusto, tuttavia il non menzionare Tocco (7 su 11 e 6 pbc), Serra (8 su 11 e 4 pbc) e Spiga ( 8 su 11 e 4 pbc) per i Thurpos ed Oliveri (5 su 9 e 3 pbc), Vintila (4 su 8 e 4 pbc) e Quinci (5 su 9 e 3 pbc) per i Redskins ci sarebbe sembrato altrettanto ingiusto.

 

 

BOXSCORE THURPOS CAGLIARI

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Spiga

11

8

-

4

6

-

Serra

11

8

-

5

7

-

Pisu

11

7

-

5

-

1

Tocco (DH)

11

7

-

6

-

-

Lai

9

3

-

2

2

-

-Romano (DO)

1

-

-

-

-

1

 

BOXSCORE UMBRIA REDSKINS

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Pierini

9

4

-

2

4

2

Quinci

9

5

-

3

1

-

Oliveri

9

5

-

3

3

1

Trefolello

8

3

-

3

1

1

Vintila (DH)

8

4

-

4

-

-

Radicci (DO)

-

-

-

-

-

-

-Reggi (DO)

-

-

-

-

2

-

 

Nella foto sopra la squadra dei Thurpos sorridenti.

 

 

Milano – Kennedy – 3 giugno – ore 10,00

 

(39)

TIGERS CAGLIARI

0

1

5

0

0

1

3

0

0

 

10

THUNDER’S 5 MI

0

0

0

0

3

0

0

1

2

 

6

Arbitri: Turgot (capo), Casiraghi, Frigeri, Quisini (Nucibella in affiancamento)

Classificatore: Burlini

 

la cronaca:

Dopo essersi fatti strapazzare sabato dai Lampi ecco che i Tigers sfoderano l’occhio di Tigre per evitare l’onta dell’ultimo posto in classifica. Chiaro che la difesa dei Thunder’s 5 è tutt’altra cosa, ma il line-up sardo ha battuto in scioltezza portandosi subito in avanti nel punteggio e mantenendo il vantaggio con un’accorta difesa. Oggi ci è piaciuto su tutti Alessandro Pretta in battuta ben coadiuvato dal veterano Zucca e da Scalas e Bonomo (bravo anche in difesa).

Che dire dei Thunder’s 5?  Con una difesa impacciata e con il difensore vedente molto falloso è stato facile andare sotto ed impossibile risalire la china. Dimentichiamo il lato negativo e cerchiamo di guardare al salvabile:

-l’esordio di Alberto Brunoni, giocatore entusiasta

-il senior Cusati che sembrava un poco l‘Enrico Toti della situazione a strappare coi denti ben 4 valide

-i giovani assistenti vedenti Morosi e Reina, il futuro dei Thunder’s.

Partita con qualche “caso regolamentare” da interpretare ma ben guidata da: Casiraghi, Turgot, Quisini, Frigeri, Nucibella con l’assistenza tecnica dei classificatori Barbara Marangoni e Stefano Burlini. (LVDR).

 

 

BOXSCORE TIGERS CAGLIARI

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Zucca

9

3

-

3

2

-

Scalas

9

4

-

1

3

-

Bonomo

9

3

-

1

8

-

Russo (DH)

3

-

-

1

-

-

-Lai (DH)

1

-

-

-

-

-

-Scanu (DO)

2

1

-

-

5

-

Pretta

8

5

-

2

-

-

-Cocco (DO)*

-

-

-

-

-

-

* Rientro per infortunio di Pretta in mancanza di sostituti disponibili non ancora entrati in gioco (Regola 5.01)

 

BOXSCORE THUNDER’S 5 MILANO

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Dragotto

8

3

-

-

-

-

Cusati

8

4

-

1

9

-

Nesossi

8

4

-

2

3

2

Bassi

5

-

-

1

-

-

-Girelli

3

-

-

1

-

-

Brunoni

1

-

-

-

1

-

-Pellegrino

7

-

-

1

2

1

 

Nella foto Dragotto arriva in seconda base guidato dall’assistente Giovinetti. Nello sfondo Gallus sul sacchetto di seconda e Scalas in difesa.

 

 

Perugia – Comunale – 3 giugno – ore 10,30

(40)

FIORENTINA BXC

1

1

0

3

0

0

5

0

1

 

11

THURPOS CAGLIARI

0

3

0

1

1

0

1

3

1

 

10

Arbitri: Terracciano (capo), Italiano, Ricci, Negro

Classificatore: Gasparini

 

la cronaca:

Thurpos e Fiorentina scendevano in diamante con la voglia di giocarsi la partita fino alla fine dando vita così ad un incontro frizzante e mai noioso col risultato per lunghi tratti in parità.

Nella parte alta del settimo, la Fiorentina grazie ad un big inning da 5 punti si portava sul 10 a 5, concedendo solo un punto agli avversari nella parte bassa della medesima ripresa. 

I Sardi, mai domi, si riportavano ad un punto di distanza dai Gigliati nella parte bassa dell’ottavo grazie anche ad un HR da 2 punti di Tocco.

Il nono inning faceva registrare un punto a testa per le due squadre contendenti così che il match terminava 11 a 10 per i ragazzi di manager Burci.

Il migliore in campo per la Fiorentina è stato Lazzarini (per lui 7 valide su 9 turni, 5 pbc e 7 assistenze), ben coadiuvato da capitan Musarella (8 valide su 9 turni, 3 pbc e altrettante assistenze) e Comuniello (3 su 9, un pbc e ben 8 assistenze).

Per i ragazzi di manager Cicone, i migliori Tocco (5 su 9 un HR 3 pbc), Pisu (1 su 9, 5 pbc e 3 assistenze) e Spiga (3 su 9, 1 pbc e 4 assistenze).

Gara in parte condizionata dal mal funzionamento della prima base, sostituita dall’arbitro di prima con un fischietto, ma che non ha impedito lo svolgersi di una bella partita combattuta da entrambe le compagini.

(A.L.  47)

 

 

BOXSCORE FIORENTINA BXC

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Musarella

9

8

-

3

3

1

Cascio

9

2

-

2

2

-

Lazzarini

9

7

-

5

9

5

Comuniello

9

3

-

1

8

2

Fenoglio

9

-

-

-

-

-

 

 

BOXSCORE THURPOS CAGLIARI

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Spiga

9

3

-

1

4

1

Serra

9

3

-

1

3

-

Pisu

9

1

-

5

3

-

Tocco (DH)

9

5

1

3

-

-

Lai

9

-

-

-

-

-

Romano (DO)

-

-

-

-

3

-

 

 

Nella foto sopra la difesa della Fiorentina impegnata in un’azione di gioco con Comuniello di spalle, Lazzarini di fronte e sullo sfondo un altro difensore.

 

 

Bologna – Leoni – 3 giugno – ore 10,30

(41)

ROMA ALL BLINDS

4

0

3

1

0

2

5

 

15

BOLOGNA WS

0

0

0

1

2

0

2

 

5

Partita terminata alla settima ripresa per Manifesta Superiorità.

Arbitri: Pasquali (capo), Bernocchi, Luciani, D’Urso

Classificatore: Maestri

 

la cronaca:

Nel baseball normodotati c’è un detto che recita: “le partite si vincono in difesa” e la gara odierna fra Roma e Bologna ne è stata la prova. Le Calze Bianche (che scontavano l’assenza di Sahli e Veronese) nelle prime riprese della gara non hanno mai arginato le battute dei Romani, che non sembravano certamente irresistibili, permettendo loro di segnare più volte accumulando un divario talmente ampio da risultare incolmabile.

Gli atleti di Matteucci sembravano risvegliarsi a metà gara, ma i punti segnati in quel frangente erano più frutto di qualche prodezza individuale che di una volontà di squadra di rimontare lo svantaggio. Certamente in futuro si dovrà fare qualcosa per assestare il reparto difensivo che quest’anno ha fatto molto soffrire i Felsinei.

I ragazzi di Antonio Bassani (valido sostituto di Marco Corazza oggi assente) hanno giocato il loro baseball abituale, basato su una difesa granitica imperniata su Federico Bassani (9 assistenze per lui), Napoli e Pierri e su un attacco costante (24 le valide in totale) e puntuale nel battere valido con uomini in base.

Per loro da segnalare su tutti il solito Fede (7 valide su 10 turni ,2 HR e 6 pbc) seguito da Somma (7 su 10 e 2 pbc), Pierri (5 su 8 e 2 pbc), Checchi (3 su 8 e 2 pbc) e Napoli (2 su 8 e 3pbc).

Per i White Sox ottima la prestazione di Yemane (3 su 5 con 2 HR e 3 pbc) coadiuvato da Mbengue (2 su 6), D’Angelillo ( 1 HR con 2 pbc) e Fatty (1 su 5).

 

 

BOXSCORE ROMA ALLBLINDS

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Somma

9

7

-

2

-

-

Napoli

8

2

-

3

2

-

Bassani

9

7

2

6

9

-

Pierri

8

5

-

2

1

-

Checchi (DH)

8

3

-

2

-

-

Leonardo (DO)

-

-

-

-

-

-

 

 

BOXSCORE BOLOGNA WS

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Mbengue

6

2

-

-

1

-

Berganti

6

-

-

-

7

1

Yemane

5

3

2

3

2

-

D’Angelillo (DH)

5

1

1

2

-

-

Fatty

5

1

-

-

-

-

Di Flaviano (DO)

-

-

-

-

2

-

 

 

 

Nella foto sopra Pierri e Bassani in fase difensiva.

 

CLASSIFICHE:

FUORICAMPO:

13 – Ghulam (Leonessa Bxc)

7 - Yemane (Bologna WS)

6 - Sahli (Bologna WS)

4 –Toigo (Leonessa Bxc),

3 – Pisu (Thurpos Ca), Berganti (Bologna WS), D’Angelillo (Bologna WS), Bassani (Roma All Blinds), Tocco (Thurpos Ca)

2 – Dieng (Lampi Milano), Nesossi (Thunder’s 5 Milano)

1 –Friday (Fiorentina Bxc), Spiga (Thurpos Ca), Lazzarini (Fiorentina Bxc), Asghar (Leonessa Bxc), Nikolic (Staranzano Bxc), Mbengue (Bologna WS)

 

 

SQUADRE

 

CLASSIFICA

Squadra

PG

PV

PX

PP

Punti

Per Mille

PF

PS

1

I Patrini MLNT

7

7

0

0

14

1000

70

15

2

Roma All Blinds

7

6

1

0

13

928

72

21

3

Lampi MI

6

5

0

1

10

833

51

17

4

Leonessa BS

7

4

1

2

9

642

72

35

5

Fiorentina BXC

8

4

0

4

8

500

76

50

6

Thurpos CA

9

3

1

5

7

388

86

93

7

Bologna WS

9

3

1

5

7

388

79

110

8

Umbria Redskins

7

2

0

5

4

285

64

96

9

Tigers CA

7

2

0

5

4

285

36

77

10

Staranzano

6

1

1

4

3

250

22

68

11

Thunder's 5 MI

7

0

1

6

1

71

27

73

 

 

PROSSIMO TURNO:

 

Data

Città

Campo

Ora

Gara

 

 

 

 

 

 9/6

Malnate

Gurian

14,00

Tigers Cagliari – I Patrini Malnate

10/6

Malnate

Gurian

10,30

Leonessa Brescia -Tigers Cagliari

10/6

Malnate

Gurian

14,00

Staranzano Ducks - I Patrini Malnate

 

 

 

 

 

10/6

SassoMarconi

Valmarana

10,30

Roma All Blinds- Lampi Milano

 

SassoMarconi

Valmarana

14,00

Thunder’s 5 Milano- Umbria Redskins

 

 

IL 5x1000: UN REGALO PER IL NOSTRO FUTURO

Con una semplice firma e il nostro codice fiscale 91163640377 puoi aiutarci a portare avanti le finalità dell'associazione.

DAI IL 5 X MILLE ALL'Associazione Italiana Baseball per Ciechi
CF. 91163640377

 

EFFETTUA UNA DONAZIONE

Puoi sostenere la nostra Associazione effettuando una donazione.

CODICE IBAN: IT43O0638502411100000005785

 

Stefano Malaguti

Commissario Attività Agonistica

Bologna, 4 giugno 2018